Chiunque utilizzi periodicamente Instagram, il famoso social media dedicato alla fotografia, sta dicendo addio ai Like con l’importante modifica introdotta a partire dal 17 luglio: Instagram infatti ha tolto la possibilità di vedere il numero di “mi piace” presenti nelle foto o nei video dei nostri following.

Like su Instagram

Quando quindi vedremo sul nostro feed un post di un profilo che seguiamo, se la foto o il video avranno ricevuto dei mi piace, il messaggio che verrà fuori sotto il contenuto sarà “Piace a /// e altre persone”.

Se invece il post non avrà ricevuto mi piace, non comparirà alcuna scritta. Per quanto riguarda i propri post, è ancora possibile vedere il numero di mi piace ricevuti (ma solo aprendo il dettaglio dei mi piace; all’esterno, comparirà sempre la scritta “… e altre persone”).

Il primo paese a sperimentare questa modifica è stato il Canada, nell’aprile di quest’anno; ora, oltre all’Italia, gli altri paesi inclusi nel test sono Irlanda, Giappone, Brasile, Australia e Nuova Zelanda.

Instagram feed sul cellulare

La scomparsa del numero di mi piace è stata lanciata con una semplice quanto emblematica spiegazione: secondo Tara Hopkins, Head of Public Policy EMEA di Instagram,

“Vogliamo che i tuoi follower si concentrino su ciò che condividi, non su quanto sono popolari i tuoi post. Per questo l’obiettivo è che d’ora in poi solo la persona che condivide una foto vedrà il numero totale di ’mi piace’ che ottiene”.

Meno quantità e più qualità, insomma.

Ma senza il numero esatto di mi piace, come cambierà la strategia delle aziende e degli influencer? Secondo Bob Gilbreath, direttore della società di marketing dei social media Ahalogy, la modifica di Instagram ha come obiettivo portare le aziende a impiegare alte cifre per sponsorizzare i post propri e degli influencer, al fine di pubblicizzare al meglio i propri prodotti.